Maurizia Cacciatori

    Vanta 228 presenze nella Nazionale italiana di pallavolo femminile, in cui fa il suo esordio il 27 novembre 1991 ad Apeldoorn (Paesi Bassi) nella partita contro la Russia.

    Con le azzurre vince un oro ai Giochi del Mediterraneo  (2001), un bronzo agli Europei del 1999 in Italia e un argento a quelli del 2001 in Bulgaria. Nel curriculum della Cacciatori  c’è anche la partecipazione alle Olimpiadi di Sydney 2000, prima qualificazione in assoluto per la nazionale femminile di pallavolo. Al Campionato mondiale di pallavolo femminile 1998 in Giappone, dove l’Italia raggiunge il quinto posto, viene eletta miglior palleggiatrice della manifestazione.

    it_ITItalian