corsi area gestionale – manager calcistico

Master per Manager Calcistico

MILANO 10-21/06/2019

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

scopri il programma completo:

Testimonianze

Diventa Manager Calcistico Professionista

Il Master per Manager Calcistico SBA forma una figura dirigenziale che opera a 360° nel settore sportivo. Il percorso ha un indirizzo prettamente calcistico, per formare i futuri manager delle squadre di calcio.

Il manager calcistico è una figura in grado di pianificare progetti e attività, gestire strategicamente le organizzazioni, gli impianti e gli eventi sportivi, con specifiche competenze di gestione d’impresa, strategie di marketing e comunicazione, nonché degli aspetti giuridici, economici e finanziari del settore sportivo professionistico e dilettantistico.

Per dirigere le diverse aree all’interno di una società sportiva, il manager sportivo deve avere un’ottima conoscenza giuridico-economica, per questo è una delle figure più richieste in Italia. Sempre di più sono le società alla ricerca di nuovi professionisti che possano sviluppare il business del team, affiancando la passione a conoscenze tecniche e manageriali. Questa professione è riconosciuta anche nei Paesi anglosassoni, non solo per quanto riguarda le grandi società, ma anche in un numero crescente di organizzazioni, club, federazioni e impianti sportivi.

Quello del manager calcistico è un mestiere entusiasmante e finanziariamente gratificante.

Chi vuole entrare in questo settore ama lo sport, sa attirare clienti e vuole trovare gli accordi migliori per le persone che rappresenta.

A chi è rivolto

Laureati e laureandi in materie sportive, economiche o giuridiche; diplomati con pluriennale esperienza in ambito sportivo.
Massimo 40 partecipanti

Agevolazioni

Incontro di orientamento professionale
Realizzazione del video CV
Divulgazione CV presso aziende del settore
Segnalazioni di strutture ricettive

Durata del corso

30 ore di lezioni online (in 3 mesi)
10 giornate di lezioni full-immersion (80h)
stage di 2 mesi in società sportive (130h)

Attestati

Attestato privato di frequenza
Rilascio del tesserino di socio ordinario ASI
Iscrizione all’albo dei manager calcistici ASI
Attestato privato di stage

alcune immagini delle scorse edizioni

Partners

progetto formativo

diventa manager calcistico

  • Procedure di ammissione e di selezione
  • Inizio del Master, A.A. in corso, secondo le date programmate
  • 3 mesi di formazione online (2 lezioni da 1 ora a settimana per un totale di 30 ore), per prepararsi alla fase d’aula in full immersion
  • Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in aula, distribuite in 10 giornate (per un totale di 80 ore). Durante questa fase il corsista avrà modo di ricreare in aula le reali operazioni tipiche di questa professione
  • Incontro di orientamento professionale
  • Realizzazione Video CV
  • Conseguimento attestato privato di frequenza al master rilasciato dal nostro Istituto
  • Rilascio tesserino socio ordinario ASI
  • Iscrizione all’albo dei manager calcistici dell’Associazione Sportiva Internazionale per un anno
  • Stage: I partecipanti al master avranno la possibilità di svolgere uno stage di 2 mesi (130 ore) in società di calcio professionistiche e dilettantistiche su territorio nazionale affiancati dai professionisti del settore.
  • Conseguimento attestato privato di stage
  • Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del Cv presso le aziende del settore.

lo stage

  • I corsisti in possesso del diploma e che hanno maturato esperienze in società calcistiche dilettantistiche (prima, seconda e terza categoria) potranno svolgere lo stage in società calcistiche dilettantistiche (serie D, eccellenza e promozione)
  • I corsisti in possesso della laurea (o laureandi) potranno svolgere lo stage in società calcistiche professionistiche (serie A, B, Lega Pro)
  • Durante l’attività di stage, gli allievi opereranno presso le segreterie sportive e marketing delle società partner.
    Presso le segreterie sportive gli allievi potranno svolgere le seguenti attività:
    – Redazione di comunicati
    – Piani marketing
    – Gestione eventi
    – Gestione sportiva ordinaria

programma completo

cosa imparerai durante il corso

argomenti della fase propedeutica

  • Norme organizzative interne Figc
  • Costi del settore giovanile
  • Fisiologia applicata all’esercizio fisico del calcio
  • Mental coaching sportivo
  • Tecniche di valorizzazione del personaggio sportivo
  • Club media relations
  • Definizione ed implementazione di sponsor e partner strategy

area manageriale e gestionale

  • Il ruolo del manager sportivo
  • Gestione società sportive
  • Gestione gruppo di lavoro
  • Modelli di management sportivo vincente
  • La pianificazione della carriera dell’atleta e della società sportiva
  • Il management nel calcio
  • Strategie di calciomercato
  • L’attività di consulenza

area marketing / sponsor

  • Gestione marketing
  • Gestione dell’immagine di una società o di un’atleta
  • Strategie di investimento nel calcio
  • La creazione di ‘Business Plan’ per sponsor
  • L’influenza dei media nel calcio

area economico-giuridica

  • Il bilancio delle società sportive
  • La gestione contrattuale dell’atleta
  • Giustizia sportiva
  • Fiscalità nelle sponsorizzazioni

Docenti

  • GIUSEPPE TAMBONE
    GIUSEPPE TAMBONE

    Laureato in scienze politiche, specializzato in diritto ed economia dello sport nell’unione europea, direttore sportivo abilitato, direttore generale in diverse società professionistiche, collaboratore cattedra diritto sportivo alla LUM e Università di Teramo. Relatore in convegni e tavole rotonde. Autore di libri in ambito sportivo.

  • PANTALEO LONGO
    PANTALEO LONGO

    Segretario generale del Torino FC, precedentemente anche della Lazio, avvocato e consulente legale presso la FIGC.

  • Stella Frascà
    Stella Frascà

    Avvocato, coordinatore regionale dell’Associazione Italiana Avvocati dallo Sport, componente del Tribunale Federale della FICSF, giudice sportivo FIGC LND presso il comitato della Regione Liguria, coordinatrice scientifica e relatrice a diversi convegni sul calcio e la giustizia sportiva.

  • Vittorio Angelaccio
    Vittorio Angelaccio

    Laureato in economia aziendale, con un Master Europeo per Dirigenti Sportivi, da gennaio 2008 è responsabile marketing operativo della Lega Italiana Calcio Professionistico (Lega Pro). Redattore e revisore piani marketing, ricercatore di sponsor e gestore dei rapporti con aziende e sponsor, fra cui Panini, Puma, Umbro, Red Bull. Coordinatore del progetto Final Firenze 2017 e docente in corsi e master nell’ambito sportivo.

  • Alberto Barile
    Alberto Barile

    Direttore operativo di Torino Football Club S.p.A. e membro della commissione diritti audiovisivi, commerciale e brand licensing, comunicazione e marketing, safety and security. Partecipa a molteplici esperienze accademiche e congressuali sul calcio professionistico.

  • Pasquale Sensibile
    Pasquale Sensibile

    Dirigente sportivo ed ex calciatore professionista, inizia la sua carriera dirigenziale con l’Hellas Verona, entra poi nello staff della Juventus come responsabile degli osservatori. Vanta esperienze con Palermo, Sampdoria e Roma, dove tuttora svolge attività di scouting.

La tua formazione d’eccellenza è a portata di mano, cosa aspetti? Contattaci compilando il form con i tuoi dati, senza impegno, e un consulente esperto risponderà a tutte le tue domande.